L’Apostolato

ragazzi-1

Il 5 luglio l’arcivescovo di Capua nomina don Donato cappellano e confessore dell’ospedale S. Giuseppe do S. Maria Capua Vetere, mentre è rettore della chiesa della Pietrasanta. La Cappella del soppresso convento della Pietrasanta viene ufficialmente consegnata a don Donato dal municipio, ed egli vuole che diventi la cappella dei frati bigi, delle Ancelle e degli orfani, che funzioni come oratorio pubblico e che sia per le fanciulle della città, iscritte alla scuola di catechismo delle sue religiose. Nel 1869 istituisce la Pia unione per suffragare le anime del Purgatorio, la congregazione è canonicamente eretta il 28 settembre 1874. Istituisce anche il sodalizio delle Figlie di Maria per fanciulle desiderose di esercitarsi nelle virtù dell’unità, purezza, obbedienza e carità, che presto avrà 60 iscritte, molte delle quali passeranno in seguito al convento della Pietrasanta per condurvi vita consacrata.